Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
Riqualificare la casa approfittando delle detrazioni

Riqualificare la casa approfittando delle detrazioni

L'agevolazione fiscale del 36% spetta fino al limite massimo di spesa di 48.000 euro in 10 anni

06/nov/2011 Edilizia Giulia Gaio

Fino al 31 dicembre 2012, per le spese sostenute per riqualificare appartamenti e parti comuni di edifici residenziali, è ancora possibile usufruire della detrazione Irpef del 36%. L'agevolazione fiscale spetta fino al limite massimo di spesa di 48.000 euro in 10 anni, riferita non alla persona fisica ma alla singola unità immobiliare. I contribuenti di età inferiore ai 75 anni possono suddividere la detrazione in cinque rate annuali anzichè in dieci, mentre coloro che hanno compiuto 80 anni in tre.

E' possibile accedere anche alle detrazioni del 55% per interventi che rientrino nelle seguenti tipologie: di ristrutturazione che consistano "nella demolizione e ricostruzione con la stessa volumetria e sagoma di quelli preesistenti, fatte salve le innovazioni necessarie per l'adeguamento alla normativa antisismica", di nuova costruzione che prevedono la "realizzazione di manufatti edilizi fuori terra o interrati, ovvero l'ampliamento di quelli esistenti all'esterno della sagoma". In quest'ultimo caso le spese detraibili al 55% sono solo quelle riferibili alla parte esistente dell'immobile.

Altra agevolazione prevista dalla legge è quella che fissa l'Iva al 10% sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio, siano essi riguardanti la manutenzione straordinaria sia quella ordinaria. Tra i beni individuati dal regime Iva agevolato ci sono ascensori, montacarichi, infissi (interni ed esterni), caldaie, impianti di condizionamento, sanitari e rubinetteria da bagno e da cucina, impianti di sicurezza, videocitofoni.