Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
Vetrina della sostenibilita

Vetrina della sostenibilita

L'Emilia Romagna porta avanti la strategia per lo sviluppo sostenibile territoriale

30/giu/2011 Ambiente Giulia Gaio

"Vetrina della sostenibilità" è un importante progetto attivato nel 2002 dalla Regione Emilia Romagna, nato con l'obiettivo di promuovere la sostenibilità ambientale, economica e sociale come qualcosa di concretamente realizzabile e soprattutto vantaggioso per il benessere collettivo.

Attraverso la vetrina, intesa come spazio sia fisico che virtuale, l'iniziativa da visibilità a prodotti, tecnologie, processi e servizi sostenibili locali mostrando i progressi e i benefici raggiunti per suscitare e diffondere conoscenza, collaborazione, imitazione e creazione di impresa.

I soggetti coinvolti sono le imprese che hanno adottato innovazioni significative per la sostenibilità; gli enti e le istituzioni che gestiscono correttamente il territorio con le proprie attività; i settori economici che esprimono le migliori performance in termini di innovazione e diffusione di buone prassi; i territori (provincie, comuni, comunità montane, ecc.) dove si concentrano le esperienze di sviluppo sostenibile; i cittadini che vengono informati e resi più consapevoli.

Nei primi anni di attività la Vetrina ha realizzato il Repertorio delle buone pratiche di sostenibilità, stabilendo criteri per individuare gli "oggetti" candidabili e gli attori economici locali protagonisti. Recentemente, è stato pubblicato il Wikibook Green Economy, un libro partecipato realizzato a Ecomondo 2010 che raccoglie pensieri e conoscenze a 360° di 46 autori.

Un'importante spazio per la comunicazione, dunque, che ambisce a diventare una "comunità di pratica" dello sviluppo sostenibile in Emilia Romagna, un punto di riferimento per quanti intendono collaborare su progetti comuni, scambiarsi informazioni e buone pratiche per risolvere problemi simili e per dare vita a vere e proprie reti produttive sostenibili.