Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
In Brasile la Giornata Mondiale dell'Ambiente 2012

In Brasile la Giornata Mondiale dell'Ambiente 2012

Per le Nazioni Unite è un ritorno alle radici dello sviluppo sostenibile

05/mar/2012 Ambiente Giulia Gaio

L'edizione 2012 della Giornata mondiale dell'ambiente il 5 giugno vedrà il Brasile protagonista delle celebrazioni. L'obiettivo di quest'anno è quello di inviare un messaggio: anche le azioni dei singoli individui contano e possono avere un impatto esponenziale sul Pianeta, aiutando a ridurre l'inquinamento.

Achim Steiner, direttore esecutivo del Programma per l'ambiente delle Nazioni Unite (Unep), lo ha annunciato in modo ufficiale attribuendo alla decisione il significato di un ritorno alle radici dello sviluppo sostenibile.

Vent'anni fa si tenne a Rio de Janeiro il Vertice della Terra e giusto in concomitanza coi lavori di questo importante summit internazionale, che approvò la Dichiarazione di Rio su ambiente e sviluppo, l'Agenda 21, più la Convenzione quadro sui cambiamenti climatici e quella sulla diversità biologica, in Brasile fu celebrata la Giornata mondiale dell'ambiente del 1992.

Il governo brasiliano, spiega quindi l'Unep motivando ancora la propria scelta, si è impegnato a combattere la deforestazione dell'Amazzonia riducendo di molto le emissioni di gas serra e nel Paese l'attività di riciclaggio garantisce impiego a milioni persone per un valore di più di 2 miliardi di dollari, con una riduzione di emissioni di gas serra pari a 10 tonnellate. Recentemente, inoltre, è iniziata la costruzione di 500.000 nuovi edifici dotati di impianti solari termici che ha permesso di creare 300.000 posti di lavoro. Gli eventi brasiliani andranno ad aggiungersi a migliaia di altre iniziative in giro per il mondo, dalle maratone alle giornate senz'auto, con manifestazioni varie.

Il tema del 2012 della Giornata mondiale dell'ambiente dedicato al contributo dei singoli all'economia verde, arriverà poco prima del vertice sullo sviluppo sostenibile di Rio de Janeiro (Rio+20), vent'anni dopo lo storico summit della Terra del 1992. "La direzione attuale verso lo sviluppo sostenibile - spiega Steiner - è nata in Brasile e in diversi modi l'abilità di rispondere alle sfide future prenderanno forma in Brasile, nel giro di quattro mesi".