Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
La sicurezza degli impianti elettrici

La sicurezza degli impianti elettrici

E' fondamentale avere situazioni a norma. Sarebbe utile che in ogni casa fosse presente un estintore

01/apr/2012 Energia Giulia Gaio

L'impianto elettrico delle nostre case si compone nella maggioranza dei casi di un contatore, di una centralina, di interruttori magnetotermici, più comunemente noti come interruttori automatici, di interruttori differenziali, conosciuti come salvavita, la messa a terra, la rete di fili elettrici, le prese ed infine gli interruttori.

E' molto importante la sicurezza dell'Impianto Elettrico: ogni componente dell'impianto deve rispettare le norme di sicurezza ed il tecnico elettricista che ne segue l'installazione deve presentare una dichiarazione di conformità, così come previsto dalla legge. Tale dichiarazione attesta la corretta applicazione degli standard tecnici e soprattutto l'adeguamento ai parametri di sicurezza ritenuti fondamentali dalla legge.

Per garantire la sicurezza delle nostre case, è basilare avere impianti a norma UNI, l'ente normatore italiano; diversamente si rischia di incorrere in problemi più o meno gravi: da un banale malfunzionamento a eventi più drammatici come incendi, cortocircuiti e folgorazioni. La raccomandazione è di prevedere nell'impianto elettrico la messa a terra, di proteggerlo con interruttori salvavita e di utilizzare attacchi  con alveoli schermati.

Altrettanto importante è che chi fa uso dell'impianto elettrico adotti comportamenti consapevoli. Questo significa, più di ogni altra cosa, prevedere una manutenzione periodica finalizzata a eludere il rischio elettrico, che si può limitare anche con azioni quotidiane: non cercare di introdurre con forza spine in prese non adatte; non lasciare collegate troppo a lungo alle prese ciabatte, prolunghe, prese multiple, con il rischio di sovraccaricare l'impianto; non stendere le prolunghe al di sotto dei tappeti e attraverso gli ambienti della casa. In caso di incendio, bisogna cercare di rimanere calmi e staccare immediatamente la corrente, non gettare nella maniera più assoluta acqua sull'impianto elettrico e chiamare immediatamente i vigili del fuoco o, in caso di piccoli incendi, attivare l'estintore.

Anche se non è previsto dalla legge, sarebbe bene che ciascuno di noi si dotasse di un piccolo estintore da impiegare al bisogno. Il prezzo è assai contenuto e a volte può risolvere o limitare significativamente un pericolo altrimenti grave.