Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
L'impianto solare termico

L'impianto solare termico

Acqua calda sanitaria prodotta dal sole significa una riduzione notevole della spesa energetica

11/dic/2011 Energia Giulia Gaio

Gli impianti solari termici servono per ottenere acqua calda dal sole. Quest'acqua può venire utilizzata a scopo sanitario, quindi per l'igiene personale, attraverso i rubinetti di casa o per la doccia, oppure per lavare le stoviglie, per la lavastoviglie e per la lavatrice.

Con un buon impianto solare si riesce a coprire anche più dell'80% del fabbisogno annuo di acqua calda, abbattendo così copiosamente le spese energetiche e l'immissione di gas nocivi nell'atmosfera. Al centro e nel sud Italia ovviamente tale percentuale può aumentare, e anche le spese totali dell'impianto possono scendere considerevolmente, visto che non occorre munirsi di un numero eccessivo di collettori solari.

Il solare termico a bassa temperatura consta di tre tecnologie di base: pannelli in materia plastica, collettori piani vetrati e collettori sottovuoto. La prima soluzione comporta dei costi più bassi ed è adatta all'impiego estivo, in quanto l'assenza di copertura vetrata provoca perdite per convezione troppo elevate per un uso con basse temperature esterne.

L'acqua da riscaldare attraversa direttamente il pannello, evitando i costi e le complicazioni impiantistiche dello scambiatore. Essa rappresenta pertanto la soluzione ideale per gli stabilimenti balneari, i campeggi, le piscine scoperte e le residenze di villeggiatura estiva.

I collettori piani sono la tecnologia più diffusa. Rispetto a quelli in plastica offrono una resa buona tutto l'anno.

I collettori sottovuoto presentano il rendimento migliore in tutte le stagioni, grazie al sostanziale annullamento delle perdite per convezione. Il costo maggiore rispetto alla soluzione piana  ne consiglia, comunque, l'adozione solo in casi di clima rigido o di temperature dell'acqua più elevate. Sono principalmente di forma tubolare.