Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
Turbine eoliche offshore aiutano la fauna marina

Turbine eoliche offshore aiutano la fauna marina

Lo studio della Technical University di Copenaghen ha registrato 11 specie di pesci in più in sette anni

12/apr/2012 Energia Giulia Gaio

Le turbine eoliche offshore non solo non disturbano i pesci, ma in qualche caso li aiutano. E' la conclusione di un rapporto della Technical University di Copenaghen su uno dei piu' grandi parchi al mondo al largo della Danimarca.

Lo studio, durato circa sette anni, e' iniziato subito prima dell'installazione delle 80 turbine, piantate sul fondale sabbioso a circa 20 metri di profondita', e sono stati studiati sia i pesci intorno all'impianto che gli organismi che vivono sul fondo del mare: ''Secondo le nostre osservazioni le turbine non hanno procurato nessun effetto avverso alla fauna - spiega Claus Stenberg, uno degli autori - anzi alcune nuove specie che prima non erano state osservate si sono stabilite proprio sull'impianto''.

A creare un habitat favorevole, spiega il rapporto, sono state soprattutto le grosse rocce usate per stabilizzare le turbine, che si sono trasformate in una barriera artificiale in cui hanno trovato rifugio specie come il Tordo dorato o il ciclottero.

In totale le osservazioni hanno registrato 41 specie di pesci a sette anni dalla costruzione, mentre prima erano solo 30. Anche gli animali marini sul fondo non sembrano essere disturbati dalle turbine, comprese le anguille che normalmente vivono sotto la sabbia: Gli autori spiegano, inoltre, che ''la costruzione non ha alterato la consistenza della sabbia e non sembra aver portato ne' disturbi ne' particolari vantaggi''.