Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
Riciclare le vecchie spugne

Riciclare le vecchie spugne

Tanti modi originali e semplici per aiutare l'ambiente divertendosi

29/set/2012 Ambiente Giulia Gaio

Riciclare gli oggetti che non utilizziamo più è un modo semplice ed efficace per evitare l'inutile accumulo di rifiuti e per divertisi, dando spazio alla propria fantasia e creatività. Un esempio sono le spugne usate quotidianamente per le pulizie domestiche e che si tendono a sostituire con una certa frequenza. Invece di buttarle nella spazzatura, ci sono diversi modi per riutilizzarle, ecco alcune proposte interessanti e facili da realizzare.

Una prima idea utile è quella di utilizzarle per i vasi delle piante: una volta pulite dai residui di detersivo, posizionate le spugne sul fondo dei vasi dei fiori. Se il terriccio che utilizzate non trattiene abbastanza acqua, vedrete che le spugne sul fondo del vaso faranno in modo che l’acqua sia trattenuta il tempo necessario per nutrire la pianta.

Le vecchie spugne possono diventare degli stampini, con cui i vostri bambini possono divertirsi dipingendo: prendete le spugne e ritagliatele secondo le sagome che preferite, stelle, fiori, forme geometriche. Vi basterà immergerli nei colori a tempera liquidi e pressarle su dei fogli per ottenere le immagini dai vostri stampini.

Inoltre, se state ridipingendo le pareti di casa, potreste utilizzare le vostre spugne vecchie per realizzare delle decorazioni davvero originali, con il famoso effetto spugnato o in alternativa potete ritagliare la spugna in un modo particolare e usarla come una sorta di stampini per decorare con fantasia le pareti di casa.

La vecchia spugna può anche essere trasformata in una spugna abrasiva contro lo sporco ostinato. Come? Basta legare intorno alla spugna i sacchetti di plastica utilizzati per contenere le patate o alcuni frutti che vengono venduti al supermercato.

Infine, un'utilizzo interessante e allo stesso tempo educativo per i vostri bambini è utilizzare le spugne per fare germogliare i semi di grano: prendete una spugna, dividetela in diverse parti e dopo averla bagnata, disponetene ognuna all’interno di un barattolo riciclato. Ponete sul pezzo di spugna, di ogni contenitore, un chicco di grano essiccato. Innaffiatele e osservate i semi che germogliano giorno dopo giorno.