Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
11 città europee a confronto sull'urbanizzazione sostenibile

11 città europee a confronto sull'urbanizzazione sostenibile

Reggio Emilia ospiterà il 16 novembre il seminario del progetto MMOVE

11/nov/2011 Eventi Giulia Gaio

Si terrà il 16 novembre un seminario del progetto MMOVE che ha l'obiettivo di migliorare la gestione della mobilità europea. Undici città europee, tra le migliori per gli indici di sostenibilità, qualità ambientale e innovazione, si danno appuntamento a Reggio Emilia per presentare e condividere le rispettive ricette di urbanizzazione sostenibile e disegnare insieme le smart cities del futuro.

I rappresentanti di Reggio, alcuni comuni uniti delle Marche, Ulm (Germania), Girona (Spagna), Varberg (Svezia), Mölndal (Svezia), Kavala (Grecia), Volos (Grecia), Brighton & Hove (Regno Unito), Razlog (Bulgaria) e Brasov (Romania) saranno le città protagoniste dell'incontro a cui interverranno, tra gli altri, Carlo Ratti, docente e direttore del MIT SenseAble City Lab, e Karl-Heinz Posch, uno degli “architetti della mobilità europea”.

L'appuntamento di Reggio Emilia è appunto organizzato all’interno del progetto europeo “MMOVE – gestione della mobilità in Europa: cambiare le forme di mobilità”: una giornata di studi aperta al pubblico durante la quale saranno presentati i risultati del progetto che ha raccolto, in tre anni di attività, 39 casi di buone pratiche di mobilità sostenibile che possono essere trasferiti in altre città europee. "MMOVE", co-finanziato dal programma Interreg Ivc, ha visto impegnate 11 città di 8 paesi europei.

"Il fenomeno Smart City rappresenta la più alta forma di innovazione urbana – spiega Carlo Ratti – questi laboratori civici stanno diventando un movimento globale in grado di diffondere le migliori idee, ad esempio per migliorare il sistema dei trasporti o attivare il bike sharing".