Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
La bioedilizia nei prefabbricati da record

La bioedilizia nei prefabbricati da record

23/nov/2010 Edilizia


Per costruire le piramidi sono stati impiegati anni, così come servono anni per quelle che noi consideriamo le grandi opere come ad esempio il Ponte sullo Stretto di Messina, ma opere come quest'ultima di eco-compatibile hanno davvero poco.

Se vediamo le cose da un altro punto di vista, sempre parlando di grandi costruzioni moderne, ci sono cose che vengono iniziate e mai finite, oppure finite in tempi tali da permettere (se tornassimo indietro di 5000 anni) la costruzione delle piramidi, a mano.

Un esempio perfetto di architettura poco sostenibile, lenta, letargizzata, burocraticizzata e fallimentare è l'ospedale di Cona in provincia di Ferrara, ospedale che in 20anni non solo non è stato concluso ma che con precisione non si sa ancora quando verrà terminato.

Quindi siamo al paradosso: i tempi di costruzione in Italia nel 21esimo secolo sono più lunghi che nell'antico Egitto di 5000 anni fa.

Ma noi non siamo la norma, per fortuna, ed i cinesi che noi spesso screditiamo, ci danno una lezione incredibile costruendo in sei giorni un albergo ecocompatibile di 15 piani: “si parla di Changsha in Cina dove, in soli 6 giorni, è stato eretto l’Hotel Ark, un esempio unico di architettura sostenibile (...)L’edificio è fatto con segmenti e sezioni di edifici precostruiti che garantiscono la massima sicurezza in occasione di terremoti. (...)

Le finestre sono di plastica a triplo vetro, l’isolamento termico è ottenuto con uno spessore maggiore delle pareti e grazie all’esterno frangisole che recupera il calore dell’aria. Per l’acqua calda si usano i collettori solari e una combinazione di aria condizionata solare e gas. In questo modo il consumo energetico dell’edificio dovrebbe ridursi dell’80%, rappresentando un vero esempio virtuoso di bioedilizia." Fonte

 

Insomma, diciamo che se fossimo in un famosissimo film potremmo gridare: “si... può... FARE!”.