Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
Risparmio energetico

Risparmio energetico, seconda parte

Seconda parte del nostro viaggio

10/feb/2011 Energia

 

Ecco la seconda parte del nostro viaggio tra il risparmio energetico.

 

Dopo aver fatto da mangiare, mentre alcuni si rilasseranno sul divano, per solito prepariamo la lavastoviglie, ed anche questo è un elettrodomestico tanto semplice quanto dispendioso se non usiamo un po' di accortezza.

Vediamo i consigli da seguire:

  • È importante cercare di non inserire nella lavastoviglie delle stoviglie troppo sporche, quindi prima di inserirle occorre sciacquarle eliminando le parti più incrostate e senza detersivo.

  • Non utilizzare dosi eccessive di detersivo che potrebbero danneggiare la lavastoviglie nonché l’ambiente.

  • La lavastoviglie deve essere utilizzata sempre a pieno carico in modo da risparmiare sia energia elettrica che acqua.

  • Quando possibile è consigliabile scegliere i programmi rapidi che consentono di ottenere un’ottima pulizia ma con un notevole risparmio di energia elettrica (questo lo si può sfruttare se si è effettuato bene il primo consiglio).

  • È molto importante evitare il prelavaggio che consuma una notevole quantità di energia (come sopra, se si è effettuato bene il primo consiglio)

  • È infine molto importante effettuare una manutenzione periodica ricordando di eliminare gli eventuali residui di cibo e di sostituire i filtri.

Chiudiamo quindi la lavastoviglie e lasciamola andare, magari la sera nelle ore con la tariffazione più bassa dell'energia, se siete stati anche Voi inseriti nelle fasce a doppia tariffa o l'avete volontariamente attivata.

Appena finita la lavastoviglie, sicuramente avrete scorto il cesto dei vestiti sporchi colmo, altro passaggio ed altro elettrodomestico che incide sulla bolletta energetica. Esaminiamo anch'esso e vediamo quali accorgimenti avere:

  • Selezionare bene i capi per lavaggi a freddo e a caldo e suddividerli. Mai fare lavaggi a 90°. Le migliori temperature sono quelle che vanno dai 40° ai 60°.

  • La lavatrice deve sempre essere utilizzata a pieno carico. I programmi mezzo carico o similari non sono mai effettivamente convenienti.

  • È necessario effettuare frequentemente la manutenzione della lavatrice ricordandosi di pulire regolarmente il filtro.

  • Evitare l’utilizzo di dosi eccessive di detersivo che potrebbero danneggiare la lavatrice e i vestiti e che soprattutto potrebbero comportare gravi danni all’ambiente.

  • È sempre meglio cercare di evitare l’utilizzo del prelavaggio che aumenta in modo davvero considerevole i consumi. Eseguite un ammollo per vestiti particolarmente sporchi o con macchie tenaci in una bacinella prima di lavarli in lavatrice.

  • È sempre meglio evitare il programma di asciugatura automatica se la Vostra lavatrice possiede un programma simile.

Penso che siamo pronti per dedicarci alla famiglia o agli amici ora. Casa sistemata e sicuramente con la dovuta attenzione non solo alla bolletta energetica, ma anche all'ambiente.

 

Massimo Fiaschi (aka maxmoto)

 

Massimo lavora nel settore elettrotecnico occupandosi di Home Building Automation e Fonti Energetiche Alternative. Nel suo corso professionale ha inserito le sue passioni nel lavoro, collaborando come sviluppatore Grafico e Web Marketing. Per contatti scrivetegli alla mail info@alldv.it o al numero 3488328930