Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
Fotovoltaico in Marocco: come mai non in Italia?

Fotovoltaico in Marocco: come mai non in Italia?

03/gen/2011 Energia
Il sole, l'energia fotovoltaica proveniente dai raggi solari, è per l'Italia una opportunità senza precedenti.

Cerchiamo di fare un passo indietro: in Italia, come nel resto del mondo, si sta cercando di investire e migrare la produzione energetica dalle fonti fossili a quelle rinnovabili e nel Bel Paese si sta a anche valutando l'energia alternativa del nucleare, con tutte le implicazioni ecologistiche e di rischio che ne conseguono.

Ma sta di fatto che l'Italia sia la zona europea, insieme alla Spagna, che ha maggiori opportunità derivanti dal sole e dall'energia da esso prodotta, perché la superficie della penisola molto irradiata è davvero grande. Basti pensare che la Germania produce energia fotovoltaica, per capire che noi non possiamo essere da meno.

Ma mentre noi stiamo a discutere dei ma e dei se, in Marocco stanno passando alla fase operativa della questione: "Il Paese nordafricano ha concluso le fasi di preselezione dei gruppi industriali energetici che potrebbero essere coinvolti nella realizzazione di un importante progetto solare da 500 MW da installarsi nella parte meridionale del Paese. (...) I lavori dovrebbero snodarsi nel corso dei prossimi anni, per permettere poi all’impianto di sfruttamento dell’energia solare di divenire pienamente operativo già a partire dal 2015, in linea con le attese delle autorità del Paese nordafricano." (Fonte)

Il rischio, sotto gli occhi di tutti, è che un investimento sulle energie rinnovabili fatto all'estero non è mai sicuro come un investimento fatto in casa propria: se domani il Marocco decidesse di cambiare la sua "direzione politica" noi come la metteremmo?