Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 364

Deprecated: Function split() is deprecated in /home/amoreperlacasa/modules/page/page.inc on line 367
Nel ferrarese si punta al risparmio energetico

Nel ferrarese si punta al risparmio energetico

Copparo e Portomaggiore, due esempi da seguire

15/giu/2011 Edilizia Giulia Gaio

Ferrara già da tempo ha deciso di guardare, con particolare occhio di riguardo, al risparmio energetico.
Testimonianza recente ci viene data dal fatto che i comuni di Copparo e Portomaggiore sono attivi concretamente nella realizzazione, rispettivamente, di impianti fotovoltaici ed edifici eco compatibili. Il Comune di Copparo, attraverso la società Patrimonio Copparo, ha messo a gara lo scorso febbraio la concessione d'uso ventennale di due terreni da adibire alla costruzione di pannelli solari, concessione vinta dalla ditta Linea Trovata Solari.
Patrimonio Copparo  già da tempo investe in energie alternative: nel 2009 ha contribuito alla nascita del "Campo Solare del Naviglio", impianto fotovoltaico da 100 Kwp e nel 2010 ha deciso di integrare l'impianto con ulteriori 20 Kwp. L'impianto, ultimato e funzionante da febbraio, oltre alla produzione di energia pulita, garantirà un risparmio di costi energetici ai cittadini.
La neo insediata giunta comunale di Portomaggiore punta sulla compatibilità ambientale degli edifici, garanzia di un risparmio energetico ed anche economico, attraverso progetti unificati tra i vari municipi, in modo da poter beneficiare dei fondi che l'Unione Europea mette a disposizione per progetti di simile natura.
Tale iniziativa prevederà la sostituzione delle vecchie caldaie con delle nuove e degli infissi che non garantiscono più una buona coibentazione della casa. Le nuove strutture non solo avranno un funzionamento migliore, ma garantiranno una diminuzione dei costi sia di manutenzione che di utilizzo. Tutto questo, dovrà essere accompagnato dall'intervento dei privati.
Ferrara ha quindi marcato la linea guida da seguire per i prossimi anni in termini di investimenti energetici e costruzioni eco compatibili.